LE FIERE IN LOMBARDIA

LE FIERE IN LOMBARDIA

Abbiamo già visto come sono presenti fiere in tutto il territorio nazionale, ma si è deciso di fare un viaggio più nello specifico, così da fornire una vera e propria guida delle fiere in Italia, sperando che apprezziate siamo partiti dalla Lombardia.

Le Fiere Moderne

Apre la mostra fotografica multimediale Immaginario reale. L’esposizione è la sesta tappa della serie itinerante «Chimere» ed è dedicata alle sculture di Erminio Tansini. Le immagini sono quelle scattate sui sets di «Forme sfuggenti»: rassegna che scenarizza le opere tansiniane in luoghi come castelli, scogliere, corsi e specchi d’acqua, siti archeologici, radure boschive e paesaggi rupestri. Iniziata nel 2018, «Forme sfuggenti» ha toccato varie località dell’Italia, della Svizzera, della Francia e del Principato di Monaco. Erminio Tansini crea le proprie statue in bronzo o in legno (quest’ultimo, talvolta, con inserti in pietra). Per le opere lignee l’artista utilizza materiali provenienti soprattutto dalle Cinque Terre e dalle valli del Taro e della Trebbia (saltuariamente, anche dalla Lunigiana e dalle valli della Nure e del Tidone).

Sono ceppi, radici, rami e tronchi rinvenuti sulle spiagge marine e sui greti dei torrenti: pezzi sinuosi e frastagliati, levigati dall’acqua, sbiancati dal sole. Lo scultore li recupera e li rigenera, preservando ed esaltando la loro caratteristica e inimitabile naturalità. Grazie a questi materiali l’autore crea composizioni in cui le illusioni della pareidolia fanno apparire e scomparire forme e profili apparentemente riconoscibili, mutevoli secondo il punto di vista e la sensibilità dell’osservatore. Benché iniziata negli Anni Novanta del XX secolo, per molto tempo la produzione di sculture in legno è stata considerata come un fatto intimo da Erminio Tansini, che ha evitato di esporle in pubblico. Al Centro Fiera di Montichiari, ritorna l’appuntamento con la Fiera dell’Elettronica, la manifestazione sarà arricchita da un programma di eventi speciali destinati ai radioamatori, ai collezionisti di radio d’epoca e agli esperti del radiantismo.

Le Fiere Agricole

La Fiera Millenaria di Gonzaga ospita nell’anno 2020 15 fiere, tra cui dal 04 al 8 Settembre 2020 l’Antica Fiera Millenaria di Gonzaga – fiera agricola, zootecnica, campionaria. La Millenaria è Fiera Nazionale dell’Agricoltura iscritta nel calendario ufficiale delle Fiere Nazionali Specializzate. Tra le più longeve e antiche manifestazioni del settore agricolo – le prime testimonianze risalgono al 1490 – la Millenaria, è un appuntamento consolidato per mettere in risalto l’eccellenza dell’agricoltura mantovana e lombarda, qualificatosi nel tempo come appuntamento espositivo tra i più dinamici del panorama nazionale, con oltre 500 espositori, 90 eventi in programma, e capace di raccogliere un pubblico di oltre 110mila visitatori che affollano la manifestazione per tutta la sua durata.

“Fiera Millenaria” lavora da anni per offrire opportunità commerciali ad operatori economici dell’intero sistema produttivo e per gli imprenditori del comparto agricolo o agro-alimentare attraverso occasioni capaci di “vivere” un programma di eventi e spettacoli ideati nel tentativo di promuovere e valorizzare la cultura rurale e dei prodotti della terra mantovana e lombarda. Il cuore della manifestazione ruota attorno ai settori leader della produzione, agricoltura, zootecnia e agro-alimentare, ma ampi spazi sono dedicati anche alla macchinazione agricola-industriale, all’artigianato, al commercio, alla cultura.