La Fiera di Tarquinia (parte2)

La Fiera di Tarquinia (parte2)

Questa Fiera si mantiene in vita perché da anni viene organizzata e gestita con serietà e capacità organizzative. Inoltre i numeri parlano da sé, ormai da moltissimi anni, conta almeno 50 mila presenze di visitatori che garantiscono agli espositori una buona promozione e vendita dei loro prodotti.

Continuiamo con l’esposizione delle attività ed eventi che vengono organizzati per costituire la cornice perfetta di una serata da trascorrere piacevolmente, in allegria ed in compagnia. Ma tanti spettacoli ma anche convegni e dibattiti su temi di interesse commerciale, economico e promozionale. Ci sono tutti gli elementi per rendere un evento unico e da non perdere.

Arte in piazza

Questo fiera prevede l’esposizione di artisti ed artigiani locali, dal pittore affermato all’autodidatta, il maestro vasaio e l’appassionato ceramista, il grande scultore con l’intraprendente ideatore di stravaganti sculture, tutti soggetti legati da un’unica passione, quella di creare opere d’Arte, che avranno la possibilità di esporre le loro opere. Via Giordano Bruno sarà allestita per accogliere opere d’arte, artisti e visitatori. Presso la sala San Pancrazio ci sarà l’esposizione di artisti e maestri della scuola artistica tarquiniese; la Società Arte e Storia accoglierà invece i maestri ceramisti internazionali di Deruta, cosicché ciascuno potrà conoscere i segreti della lavorazione delle ceramiche artistiche moderne ed antiche; presso lo studio Maestro Lorenzo Balduini troveremo foto, dipinti e scritti del grande Maestro; l’archivio storico verrà adibito per raccontare la Fiera di Tarquinia attraverso foto e documenti; ed infine la Mostra Sala Lorenz sarà l’esposizione di opere  pittoriche e fotografiche dell’Associazione Viva Tarquinia.

Alcuni maestri saranno a disposizione per insegnare ai nostri visitatori l’arte del creare, del dipingere e della cottura e potranno produrre con le loro mani opere da portare con sé in ricordo di questa splendida ed unica esperienza.

Arte in piazza
Arte in piazza

Segui-Me

La Città si mette In occasione della Fiera di Tarquinia, offrirà la possibilità di organizzare visite guidate a musei (come il Museo Etrusco Nazionale), monumenti, necropoli (visitare la necropoli Monterozzi), palazzi e chiese, di soliti chiuse al pubblico, ma aperte per l’occasione. È sicuramente un’occasione imperdibile per scoprire i tesori del Centro Storico di Tarquinia, uno dei più belli ed importanti d’Italia. Sarà attivato un servizio di prenotazioni in modo da ottimizzare le visite e esaudire il maggior numero di richieste possibile. A disposizione dei visitatori un trenino per visite guidate all’interno del Centri Storico.

L’arte in tutte le sue forme

L’arte ha molte forme espressive e visitando la Fiera di Tarquinia questa sensazione sarà pienamente appagata, ricca di innumerevoli offerte da scoprire tra i vicoli più antichi della Città ma anche inaspettatamente all’interno del percorso fieristico. La parola d’ordine è stupire ed impressionare, e gli artisti di streat art sanno come fare, le loro opere saranno il filo conduttore di un percorso all’insegna delle novità, della riscoperta di valori, delle passioni, delle emozioni, dei sentimenti, delle tradizioni e dei ricordi.

Espressione dell’arte è anche l’evento Dante recita, presso la suggestiva Torre di Dante in Viale Luigi Dasti, sarà la sede di rappresentazioni teatrali e di poesia pomeridiane. Saranno organizzati spettacoli ed eventi in una fusione tra musica e parole, per regalavi serate indimenticabili.

Divertimento per grandi e piccini

Un’area giochi sarà a disposizione dei bambini e dei genitori che vogliono trascorrere momenti di riposo e di divertimento, questa verrà allestita nella zona alberata Dante Alighieri. Mamme e papà, state tranquilli, qui potrete lasciare i vostri bimbi nelle mani attente di animatori ed educatori, che si prenderanno cura dei vostri bambini per regalare loro una giornata all’insegna del divertimento. Sarà un’occasione importante per condividere assieme momenti di gioco, di svago e di spettacolo.